Actisense collabora con Raymarine su Pathfinder

Ritratto di un uomo in camicia bianca

Actisense ha rivelato che ora sta collaborando con Raymarine per massimizzare l'efficienza dei dati NMEA con il suo sistema Pathfinder. (NMEA è un formato dati standard supportato da tutti i produttori di GPS).

Raymarine'S L'intenzione è quella di sconvolgere il mercato marittimo commerciale con il suo sistema radar a stato solido in banda X conforme all'IMO, che si dice sia conveniente e facile da installare.

Attisenso L'amministratore delegato, Phil Whitehurst, dice che l'azienda ha ricevuto un contratto da Raymarine per aiutare a creare la sua unità di raccolta dati (DCU) per il suo sistema Pathfinder. "Abbiamo visto il sistema in mostra al Workboat di New Orleans lo scorso anno e siamo rimasti estremamente colpiti dalle sue capacità", afferma Whitehurst. “Senza dubbio questo risolverà una serie di sfide specifiche che devono affrontare le navi commerciali. Siamo orgogliosi di essere stati selezionati per lavorare con questo colosso globale dell’elettronica”.

Il Attisenso Pro-MUX-2 è stato selezionato come infrastruttura di base per la DCU di Pathfinder, con otto ingressi NMEA 0183 e sei uscite NMEA 0183 insieme a una connessione Ethernet ad alta velocità. È stato svolto un lavoro personalizzato per aggiungere funzionalità, inclusi relè di allarme, per garantire ogni elemento di Raymarineil requisito è stato soddisfatto.

Raymarine ha adottato un multiplexer intelligente Pro-MUX personalizzato per supportare il suo lancio nell'ambiente marino commerciale e SOLAS.

Actisense, che si descrive come un'azienda che crea prodotti elettronici marini intelligenti esportati in oltre 80 distributori in 50 paesi in tutto il mondo, crea hardware NMEA dal 2001. L'azienda afferma di avere una solida esperienza nella fornitura di prodotti affidabili, robusti e che durano, con un tasso di rendimento vicino allo zero%. Non è la prima volta che funziona Raymarine. I due hanno collaborato alla distribuzione di Raymarinela tecnologia di conversione da NMEA 0183 a NMEA 2000 e altri progetti.

"La Esploratore il lancio del radar ci sta aiutando a rivoluzionare il mercato marittimo commerciale, con un sistema intuitivo e conforme alla normativa IMO", afferma Andy Murray, direttore delle soluzioni di navigazione per Raymarine. “Dopo aver lavorato con successo con Actisense su progetti precedenti, abbiamo selezionato il loro PRO-MUX come nucleo della nostra soluzione di interfaccia dati, Pathfinder DCU. Il lavoro che abbiamo completato con Actisense ci garantisce di avere una soluzione di interfaccia estremamente flessibile al centro del nostro radar Pathfinder, assicurando che il nostro sistema sia facile da installare sia per i retrofit che per le navi di nuova costruzione”.

Raymarine attualmente offre registrato i visitatori del South Coast Boat Show avranno la possibilità di vincere premi vale fino a £ 3,000. Il primo premio è una scatola nera VHF Ray 91 con AIS Rx. Lo spettacolo si svolgerà presso l'ammiraglia Ocean Village Marina di MDL a Southampton, nel Regno Unito, dal 19 al 21 aprile 2024.

Questo articolo è stato scritto e/o modificato dal team MIN con sede nel Regno Unito.

I commenti sono chiusi.

Salta al contenuto